Ecografia Testicoli

L 'Ecografia testicolare è un esame diagnostico che permette di analizzare nel dettaglio la struttura di borse scrotali, testicoli, epididimi, funicolo, e abbinato al doppler (vedi ECD Vasi Spermatici), studia la vascolarizzazione dell’apparato genitale nonché dei dotti spermatici.

 

Si utilizza nell’indagine di:

  • Orchite: infiammazione dei testicoli;
  • Torsioni: per varie ragioni il sangue non affluisce normalmente;
  • Noduli testicolari;
  • Idrocele: presenza stabile o transitoria di liquido eccessivo nelle borse scrotali;
  • Varicocele: dilatazione delle vene situate intorno al testicolo e da un “ristagno” del sangue peritesticolare con conseguente riscaldamento del testicolo stesso;
  • Cisti dell’epididimo: molto frequenti e possono essere associati a problemi di infertilità.
  • Anomalie/pataolgie testicolari quali ad esempio ectopia testicolare e criptorchidismo.

Ecografia Pene

L’Ecografia Peniena permette di analizzare nel dettaglio la struttura del pene (corpi cavernosi e spugnosi) e abbinato al doppler, studia la vascolarizzazione dell’apparato genitale nonché dei dotti spermatici.

 

Si utilizza nell’indagine di:

  • Induratiopenis plastica: curvatura del pene;
  • Traumi del pene: rottura del corpo cavernoso;
Share by: